DAMMI TRE PAROLE..

...non "Sole, Cuore, Amore" ma "Ho le balle girate" (forse son 4 ma chissenefrega..)

Scritto da Giuseppe Santalapippa   luned´┐Ż 23 novembre 2009


Al Numero 3 dei motivi per cui mi girano questa settimana le balle troviamo la sconvolgente (per me) notizia circolata la notizia recentemente ovvero che nel 2008 il costo di produ¬zione di Rai Uno, compresa l'attri¬buzione proporzionale delle spese di staff, dei servizi e di Rai Way, abbia su¬perato il miliardo (ovviamente di Euro): 1021 milioni per la precisione, 120 in più rispetto all'eserci¬zio precedente, un incremento dovuto per 116 milioni alla copertura delle Olimpiadi e degli europei di calcio. Rai Due, invece, costa 606,2 milioni, (sempre di Euro, by the way) qualche decina in più rispetto al 2007 e tutti dovuti ai grandi eventi sportivi che ogni due anni sostengono gli ascolti ma, causa l'onere dei diritti, massacra¬no il conto economico. Rai Tre costa invece 819,3 milioni, 13,3 in più rispetto all' anno prima (guarda un po’ sempre Euro e non talleri…). Io ho provato a spiegare all’erario che non guardo mai (ma proprio mai) i canali Rai, perché ritengo siano un’offesa alla nostra intelligenza (del resto non guardo neanche Mediaset, ma almeno lì non pago canone). Perché io devo lavorare pensando che parte della mia fatica quotidiana contribuisce a mantenere i vari Caterina Balivo, Carlo Conti, Antonella Clerici, Adriana Volpe (ovvero il nulla cosmico nascosto dietro una lampada o un reggiseno???) o peggio trasmissioni tipo “Ballando con le Stelle” o “Pomeriggio su Rai Due”?? Non vi ho già dato un buon motivo per farvi girare le balle?

Al Numero 2 dei motivi per cui mi girano le balle questa settimana troviamo la notizia per cui il si è detto contro la pausa pranzo in quanto : "….Blocca l'Italia.." Infatti questo "E' un danno per il lavoro, ma anche per l'armonia della giornata. Non mi e' mai piaciuta questa ritualita' che blocca tutta l'Italia", ha detto Rotondi in un'intervista a KlausCondicio. "Non possiamo imporre ai lavoratori quando mangiare - ha aggiunto - ma ho scoperto che le ore piu' produttive sono proprio quelle in cui ci si accinge a pranzare. Chiunque svolga un'attivita' in modo autonomo, abolirebbe la pausa pranzo. Casomai sarebbe meglio distribuirla in modo diverso, come avviene negli altri Paesi". Ma io dico, anche in questo caso io devo pagare le tasse per fare in modo che il ministro di un ministero del quale nessuno sentiva la necessità o la mancanza faccia abbattere alberi per promulgare notizie di questo tipo?? Perché allora non facciamo il Ministero per l’attuazione del controllo contro le cagate dette dai politici a spese dei contribuenti? Anche perché, vorrei sottolineare, le banalità arrivano da tutto l’arco costituzionale, da destra e sinistra (e ritorno) ampiamente passando per il centro… Avete le balle già un po’ in giostra??

Al Numero 1 dei motivi per cui mi girano le balle questa settimana troviamo una notizia sconvolgente: Sandra Milo andrà all'Isola dei famosi. L'attrice (???? Ma de che????) partecipera' come concorrente alla settima edizione la cui partenza e' prevista su Raidue per la fine di febbraio. Quello di Sandra Milo e' un nome che si va adaggiungere a quelli gia' annunciati ma non confermati di Pamela Prati, Loredana Lecciso e Claudia Galanti. L’inviato sull’Isola sarà invece Rossano Rubicondi. La dimostrazione del giramento di balle al numero 3 di cui sopra : ma perché devo pagare io le vacanze a queste attempate pseudo attrici ricordate solo per un livello intellettivo pari a quello della triceratropo nano (ancora non nella sua fase evolutiva) o di donne che verranno ricordate solo per avere “spargolato” con cantanti di altri tempi ancora sulla cresta proprio per tali ragioni dinastiche o ancora di signore/ine di cui non mi pregio neppure sapere che faccia abbia (anche perché probabilmente non è la faccia la parte del corpo per cui verrà ricordata per i prossimi sei/dodici mesi??). Il giramento poi è ancora più accentuato quando mi rendo conto che sempre il sottoscritto (insieme a milioni di altri come voi) pagherà un piacevole soggiorno a cotal Rossano Rubicondi, ovvero l’uomo che (effettivamente) va ammirato per essersi trapanato quel catafalco della Trump e prendersi pure una mirabolante buonauscita…Insomma, per questa settimana credo che di motivi per avere le balle girate, ve ne ho forniti!!