CI SONO FRASI CHE CAPISCI

...molto tempo dopo

Scritto da Aldo Vincent   venerd� 7 marzo 2003

Per esempio, aveva detto:
“Quando si parlera’ della RAI, mi alzero’ ed usciro’ dalla stanza”
Voleva dire che sarebbe andato a casa sua a discuterne con i compagni di merende.
Chissa’ cos’avevo capito...

Hai sentito? Ieri i presidenti di Camera e Senato hanno rimandato la nomina del CdA della Rai. Poveracci, io li capisco.
Gia’ si erano esposti al pubblico ludibrio con i loro discorsi a Pera e tutti questi Casini.
Ma eleggere il CdA il Martedi’ Grasso, coi tempi che corrono in Rai, sarebbe stata una vera e propria provocazione!

Siamo a crescita zero ed il governo si e’ detto soddisfatto.
Se i risultati fossero stati appena appena peggiori, avrebbero dato una festa, probabilmente.

La Commissione Europea ha chiesto spiegazioni all’Italia, unica nazione che ha posto il veto sulle norme destinate ad armonizzare la legislazione europea contro il razzismo e la xenofobia.
Ha detto l’ingegner Castelli, luminare dei vetri termostatici e per questo messo a capo del ministero dell’ingiustizia, che il governo Berlusconi mantiene una riserva generale sulle norme antirazziste per tre ragioni: 1- Vogliono aspettare la Costituzione 2- Le norme potrebbero essere una limitazione alla liberta’ d’espressione (sic!) 3- Le norme potrebbero diventare un’arma usabile dagli avversari politici interni.
Commento di Castelli:
"In Europa tira una brutta aria, i nazisti rossi cercano in tutti i modi di negare ai cittadini la liberta’ di esprimere le proprie opinioni. Ma la lega si oppone e si opporra’ sempre a questi tentativi".

Intanto sul fronte della Costituzione Europea, ci trovavamo sull’orlo del precipizio, ma grazie a Giscard d’Estaing abbiamo tutti compiuto un notevole passo avanti.
Sembra che nel preambolo verra’ usata la frase: “La Costituzione Europea, Perdio!” Il problema adesso e’ che i laici vogliono scrivere perdio tutto attaccato e i religiosi vogliono spezzarlo in due.

TITOLO DI TUTTOSPORT
Il Milan stringe per Kaka’

TITOLO SULLA GAZZETTA
Anche la Juve vuole Kaka’
Insomma, ragazzi, mandiamoli tutti a Kaka’
(ma dove gioca ‘sto brasiliano? Nel Dolce Euchessina?)

DIGIUNA IL PAPA
Pannella per ripicca ha prenotato da Gualtiero Marchesi