ALTI E BASSI

Vi ricordate Guzzanti che imitava Veltroni?

Scritto da Aldo Vincent   venerd� 17 gennaio 2003

Vi ricordate Guzzanti che imitava Veltroni al governo e diceva:
"gli elettori non ci seguono? E cambiamoli, questi elettori" e si rideva.
Ieri S.Berlusconi ha detto: "Il PIL è troppo basso? E cambiamo i parametri!" ma nessuno rideva.
Il ponte sullo Stretto invece si fara'. E per convincere gli italiani ha gia' stabilito il prezzo del pedaggio: 10 Euro da pagarsi nell'anno 2011, data dell'inaugurazione.
Mi sbagliero' ma questo ponte fara' la fine della ricostruzione della Fenice che dopo l'incendio avrebbe dovuto risorgere com'era e dov'era, ma non ci hanno detto in quale Era.
Ma te l'immagini nel 2011 o giu' di li', quali meravigliose novita' portera' il Ponte sullo Stretto che seguira' la Grande Unificazione dell'Europa?
Pensate, gli operai di Termini Imerese, (se saranno sopravvissuti alla catastrofe) si troveranno davanti a loro spalancate le porte d'Europa e con solo 10 Euro, invece che rimanersene disoccupati a casa, potranno andare a fare i disoccupati in Bulgaria, o in Grecia oppure in Portogallo.
Non è magnifico?

PROGRESSO
Un altro illustre scienziato americano, di quelli che una ne dicono e cento ne fanno, il professor Leonard Bernstein dell'università di Cincinnati avrebbe individuato una malattia che colpisce i reduci della guerra del Golfo, la «sindrome da sperma scottante»: il liquido seminale provocherebbe bruciature, dolori e gonfiori alla sommità del pene, nonché nell'area vaginale dell'eventuale partner ("diario" 10/1/2003).
Lo vedi il progresso?
Quando facevo il militare io, i medici la chiamavano blenorragia e i soldati "scolo".