MI E' PRESO UN BRIVIDO

Non ho dormito tutta la notte

Scritto da Aldo Vincent   venerd� 10 gennaio 2003

Mi è preso un brivido rileggendo le noticine di ieri:
"come se qualunque cosa venisse detta da quelli li', sarebbe da accogliere come il Verbo."
Quel sarebbe non mi ha fatto dormire la notte.
Nemmeno per la mina nel Niger ho dormito, la notte scorsa.
Intanto perché l'80 per cento delle mine nascoste in giro per il mondo in attesa di vittime, è italiano.
Poi perché tre italiani saltati sulla mina hanno (giustamente) provocato una serie di servizi, filmati, commenti, pagine di quotidiani, come piovesse.
Della mina in Pakistan che nello stesso giorno ha ammazzato 81 civili innocenti, ho visto qualcosa alla CNN ma quelli, si sa, sono maniaci.

IL SIGNORE DEGLI AGNELLI
Mentre Colaninno fa il giro delle sette chiese per illustrare il suo piano d'investimenti, saltano fuori carte segrete, patti nascosti, accordi indecenti, fregature del put e tanto, tanto altro.
Ma che qualcuno spieghi alla gente, come intendono costruire le auto in futuro, resta un mistero.

SAN MARZANO
Il ministro per la Cirio, San Marzano ha dichiarato: "Cosi' frenero' la corsa dei prezzi" poi ha illustrato il suo piano: mandare i vigili nei negozi.
Eh, caro mio non è cosi' che si fa. Occorrono mezzi e risorse per orientare diversamente il mercato: per esempio, con una bella campagna promozionale si potrebbe mandare le massaie italiane a fare la spesa da Istat e non da Eurispes che è molto piu' cara, facendo risparmiare alle famiglie un casino di soldi!

MURO CONTRO MURO
La Muraglia cinese si vede anche dalla Luna: bella ma inutile.
Inutile pure il Vallo d'Adriano che non riusci' a fermare i proto-scozzesi.
Inutile la Maginot e la Sigfrido, superate in poche ore dai carri armati nemici. E, simbolo della stupidita' umana dello scorso secolo, inutile pure il Muro di Berlino che non ha saputo ne' potuto fermare lo spirito di liberta' e di giustizia di tutto un popolo.
Ma allora mi sapete dire perché è stato eretto un muro tra Israele e la Cisgiordania?
Possibile che nessuno abbia ricordato Gerico?

PRENDERLO NEL MULO
Il Gazzettino di Venezia rivela che lo Stato Maggiore degli Alpini starebbe cercando una quarantina di muli da mandare in Afghanistan. Spero si tratti di uno scherzo. Perché una volta arrivati la' i muli avrebbero bisogno di stallieri, sellai, maniscalchi e balle di fieno, tutta merce poco reperibile. Certo, sarebbe un bel passo avanti, tecnologico, andare alla guerra con i muli invece che con i caterpillar. Gia' me l'immagino la scena su per quelle montagne: dietro i muli, in mezzo gli alpini e davanti gli asini che li comandano.

LA VACCA AUGUSTA
Dopo un par d'anni a far danni, ecco che quei due gentleman di Tirso e Raggio, si spartiscono la Vacca, ovvero l'eredita' lasciata dalla contessa.
Ma la storia non è finita, purtroppo.
L'anno 2002 si è dimostrato ultra horribilis per tutti: abbiamo avuto i polli alla diossina e la mucca pazza, il pesce al mercurio e la vacca annegata.
Adesso ci sono questi Agnelli fritti.

CLONARSI UN PO'
Se la prima notizia della Clonaid poteva lasciare perplessi, questa seconda, di una coppia di lesbiche invece merita attenzione. Come sapete le femmine hanno solo cromosomi x e due donne potrebbero autofecondarsi a vicenza.
Ma queste sono in Olanda, non c'è pericolo.

TESTIMONDIAL
Avete sentito di Winona Ryder, quella che era stata sorpresa da Saks a rubacchiare vestiti firmati?
Bene, dopo la condanna, lo stilista M. Jacob, di Saks, appunto, l'ha voluta come testimonial dei suoi vestiti.
Ottimo esempio di come una ladra possa vivere felice dentro la sua refurtiva.