OGNI LECITINA E' BELLA A MAMMA SOJA

Beneficenze

Scritto da Aldo Vincent   sabato 12 ottobre 2002

Leggo con apprensione che Kylie Minogue, Ursula Andress, Nicole e Natalie Appleton avrebbero messo a disposizione i loro reggiseno per un'asta di beneficenza, e la notizia andrebbe a far coppia con l'altra asta in una gioielleria (sic) romana con le maglie stracciate dei calciatori.
Sempre in questi giorni e' la notizia di un triangolare per beneficenza tra i giornalisti RAI e un gruppo scelto di atlete capeggiate dalla Morabito (non so dove avverranno gli incontri, spero su di un campo di calcio).
E' previsto che la squadra vincente si batta con quella dei sordi, intesi non come parenti del noto attore ma proprio sordi, che non sentono il fischietto dell'arbitro.
Ci sarebbe poi la solita partita del cuore tra cantanti e attori, escluso i rossonerazzurri che disputeranno un derby a parte. E non ultima la notizia del direttore del carcere di Pisa che in cambio della sospensione dello sciopero avrebbe promesso una partita tra magistrati che vogliono fare i cantanti e i carcerati che dopo aver cantato vogliono far studiare i figli da avvocato.
Ora io mi appello ai vip, sottovip, generone, giornalisti e compagnia cantante.
Signori,
se volete cambiarvi la biancheria intima, fatelo e buttate via quella vecchia e puzzolente.
Se volete sgranchirvi le gambe con una partitella scapoli ammogliati, fatelo che vi fa pure bene.
Ma non venite a rompere i coglioni a noi con questa storia della beneficenza, perche' non se ne puo' piu' che noi ci mettiamo i soldi e i giornali se ne escano con la notizia che VOI state facendo della beneficenza.
Se volete fare beneficenza, cacciate i dane'.
Compri'?

Aldo Vincent
Il Gelataio di Corfu'