83 cose in elenco
Pagina 1 di 16: cose in elenco da 1 a 5    pagina successiva »

GOOGLE E MOTORI DI RICERCA

Scritto da Aldo Vincent   mercoled� 28 aprile 2004

Ennesima sterile discussione che questa volta verte sui motori di ricerca Internet. La domanda oziosa di oggi sembra essere: sono un patrimonio culturale o una gran perdita di tempo? Risposta: Dovete fare una ricerca sui manoscritti di Qumran. Avete solo due alternative: o prendete un aereo e andate al Museo Copto del Cairo dove sono rimasti praticamente inaccessibili in tutti questi anni, oppure digitate QUMRAN su Google e appariranno 192.000 documenti da consultare, comprese fotografie e riproduzioni messe on line dall'Universita' che si sta occupando delle traduzioni. Dice, ma su Internet si trovano, mischiate a notizie attendibili, anche un sacco di puttanate! Risposta: e sui libri no? --- Aldo Vincent Il Gelataio di Corfu'

NON COMPRENDE

Scritto da Aldo Vincent   marted� 9 marzo 2004

NON COMPRENDE L’avvocato di Cragnotti: “Non comprendo le ragioni per cui il mio cliente debba restare in carcere” Ora, io non vorrei dare l’impressione di essermi gia’ formato un giudizio prima della sentenza, pero’ un consiglio a Cragnotti lo voglio dare: cambi avvocato, perche’ se questo non comprende le ragioni per cui il suo cliente e’ in galera, dev’essere deficiente!! IPSE DIXIT Con un sottile eufemismo il presidente del Venezuela Chavez ha definito George W. Bush «un buco del culo» Gregory Martin, Generale USA, ha dichiarato: «anche se ci piacerebbe che lo spazio interstellare continuasse a rimanere un luogo pacifico, la storia ci insegna che le cose non vanno in questo modo». John Debney, (autore della colonna sonora della Passione di Cristo di Mel Gibson), ha detto che mentre componeva la musica per il film, Satana gli è apparso più volte davanti. Paola Perego dopo due anni ha lasciato il manager Lucio Presta. Ha dichiarato: "E adesso continuino a dire che sono la sua...

CALISTO E ALTRE STORIE

Scritto da Aldo Vincent   mercoled� 25 febbraio 2004

CALISTO Seguo la vicenda alla televisione ed ho imparato una cosa nuova: la Parmalat sarebbe sana, ma c'e' stato un default. E' la solita storia. Se acchiappano una zingarella che taccheggia al supermercato dicono che e' una ladra, se lo fa una signora impellicciata allora e' cleptomane. Se scappa l'impiegato con la cassa e' furto, se lo fa il banchiere e' un ammanco. E cosi' sta succedendo ora: al primo appello mancano 13.000 miliardi, l'ammanco piu' consistente dalla storia dell'economia moderna e alla televisione ci stanno insegnando che si tratta di default, mentre Calisto sta aspettando che gli diano gli arresti domiciliari, magari alle Bahamas, perche' e' risaputo che l'Italia e' l'unico paese al mondo dove ai ladri e' concesso di scontare la pena dentro la loro refurtiva. MARCELLO PERA ha presentato le nuove divise delle hostess di Palazzo Madama, quello che ha fatto discutere è stato lo stilista scelto da Pera per i vestiti delle ragazze: Renato Balestra Bene, dopo il Gugliemo...

LASCIATE IL CROCEFISSO LA' DOVE SI TROVA

Scritto da Aldo Vincent   marted� 4 novembre 2003

Scomposta reazione del popolo italiota su di una vicenda di provincia, dove un pretore ha applicato alla lettera una regia legge degli anni trenta su richiesta di un italiano convertito all'islamismo che, sono certo, fondera' un partito o si fara' eleggere in qualche anfratto provinciale. Caro Adel Smith, se non ci fosse bisognerebbe inventarlo. Ha compattato il fronte xenofobo, ha dato nuovi impulsi ai nostri spenti ideali cristiani, ha incrementato il commercio, si', perche' non ho mai visto tanti crocifissi in televisione come ora esposti in decollete' cosi' esuberanti! E devo dire in tutta onesta' che alla vista di cotante tette ornate da cotanto simbolo, anche il mio entusiasmo si attizza e mi fa gridare con un'enfasi da martirio: "Se lo togliete, ci vado io al suo posto!" Secondo un'indagine UE, per i cittadini europei Israele è al primo posto tra i Paesi che rappresentano una minaccia per la pace nel mondo, prima di Corea del Nord e Iran. Sdegno dei politici italiani tra i...

SUBDOLI E MARGNIFFI

Scritto da Aldo Vincent   marted� 23 settembre 2003

Ebbene, si'. Lo confesso. Cosa voglia dire non lo so. So solo che lui diceva "subdoli e margniffi" e stringeva gli occhi come per scrutare lontano. Diceva anche che Andreotti era un margniffone. Cosi' ad orecchio da parte mia mi viene da dire che un margniffone e' pure il grande luminare Umberto Veronesi che ha dichiarato alla stampa: "Nella mia vita ho curato 30.000 donne colpite dal cancro al seno ed ora voglio fermare quello ai polmoni." Con cosa? Con la prevenzione. Ecco, mio padre avrebbe commentato: - Ma guarda che margniffone, questo Veronesi, dopo cinquant'anni passati a toccare le tette alle donne, ha deciso di dedicarsi ai bocchini. - Infatti e' risaputo che fumare col bocchino riduce notevolmente i rischi del cancro ai polmoni. LONDRA (CNN) Le papere fanno l'eco. Uno studio inglese smentisce la leggenda che il tipico "quack" dei palmipedi non generi alcun riverbero. L'esperto di acustica David Cox si è preso la briga di portare la papera da cortile Daisy in una...

83 cose in elenco
Pagina 1 di 16: cose in elenco da 1 a 5    pagina successiva »